Oggi

Oggi l’industria è una società a responsabilità limitata, di cui fanno parte solo i fratelli Ferraioli, che continuano la tradizione del genitore, spendendo tutto il proprio impegno a migliorare sempre di più la qualità.  Con loro l’opificio si è ingrandito e si è aperto anche ai mercati esteri, in particolare U.S.A., Canada, Giappone e Venezuela, vendendo con marchio proprio “Luisa” o con “private label”. Il loro motto, che li ha premiati negli anni, è mantenere la qualità su livelli standard elevati che garantiscono la continuità e l’affidabilità della propria clientela, basata anche su un solido rapporto di fiducia e collaborazione.

La produzione continua ad essere fondata sulla trasformazione del pomodoro fresco in pomodori pelati (varietà Roma e S. Marzano D.O.P.), pomodorini e polpe, nell’inscatolamento dei quali l’azienda si è sempre più specializzata.

Dal 2001 l’azienda si propone di rivalutare il S. Marzano D.O.P. adottando tutti i disciplinari previsti per la produzione di un prodotto così unico e ricercato, esaltandone e preservandone le caratteristiche di questa autentica delizia conosciuta e apprezzata in tutto il mondo.

Nell’ambito delle politiche di sicurezza, “La Formica S.r.l.” considera la tutela della salute e della vita parte integrante del proprio piano di gestione; la realizzazione di un ambiente di lavoro sicuro è un obiettivo costantemente perseguito. Attenta anche alle problematiche ambientali ha sempre utilizzato tecnologie adatte a depurare l’acqua e l’aria.

Nel dare risalto ai valori etici ed ecologici, si è distinta per la cura dei servizi e della salute dei dipendenti e per il benessere dell’ambiente, tanto che si è arricchita anche di un sistema di impianto fotovoltaico che permette abbattimento di costi e produzione di energia pulita.

Ad oggi l’informatizzazione degli impianti, l’applicazione scrupolosa di norme di sicurezza e di igiene e gli alti livelli di attenzione rivolti a tutto il processo di trasformazione fanno dell’azienda “La Formica S.r.l.” un’impresa all’avanguardia nel settore delle conserve alimentari.

Il non aver mai cambiato ragione sociale (dal 1980 ad oggi) è prova della costanza dell’impegno profuso sempre allo stesso modo e dei rapporti fiduciari, anche con i fornitori e gli enti certificatori.